Ecco la Basilica di Santa Croce oltre l’impalcatura: da lunedì visite guidate

La Basilica di Santa Croce riconsegnata virtualmente alla città: Visite guidate nel cantiere
10 aprile 2017
Show all

Jpeg

LECCE – Un viaggio verso le nuvole ma sopratutto oltre l’impalcatura. Si perché da lunedì il barocco della Basilica di Santa Croce, che per altri 2 anni almeno resterà in gabbia, regalerà ai curiosi un assaggio del risultato finale. Ecco allora le immagini di un incontro a tu per tu con capitelli e sculture, a bordo dell’ascensore che renderà possibile tutto questo.

La prima visita guidata in mattinata, alla presenza dell’Arcivescovo Mons. Domenico D’Ambrosio, la Soprintendente Maria Piccarreta e l’Assessore regionale Loredana Capone. Un esperimento, quello della ditta Nicolì s.r.l, che apre la strada al altre iniziative come questa. In cantiere, infatti, l’idea di un ascensore per visitare il campanile del Duomo.

La fede -spiega l’Arcivescovo D’Ambrosio- si racconta anche tramite la bellezza delle strutture che la accolgono. Nasce dalla commistione tra arte e religiosità lo stupore, che è sempre un inno alla vita che non finisce mai di sorprendere“.

Le visite guidate, a gruppi di 4 persone accompagnate da una guida turistica, saranno prenotabili in loco o sul sito www.restaurosantacrocelecce.it. Testimonial quasi per caso l’attrice Isabella Ferrari. Anche lei, durante una passeggiata in centro, ha chiesto di poter godere del privilegio di una “sbirciatina” che le ricordi la sua tappa leccese.

Fonte: trnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando e navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi